sabato 14 febbraio 2009

Grazie Silvio!


Non posso che essere contento, mi hai fatto un grosso piacere!!!

Articolo Repubblica

5 commenti:

Lorenzo ha detto...

Questo era ministro giustizia ai tempi del governo prodi. Quel governo caduto per mano comunista secondo le accuse del PD.
E' l'esempio che PD e PDmenoelle (ex ulivo) sono identici.

Pietro_d ha detto...

coda di paglia?

vedi che sappiamo tutti che il Governo Prodi è caduto grazie al Mastellone.... Ma a sinistra c'erano anche dei politici con qualche problemino di identità... di sera in consiglio dei ministri e la mattina successiva, in piazza contro il consiglio dei ministri....

Rigitans' ha detto...

pietro, nonostante la propaganda di alcuni ti faccio presente che nessun ministro delle sinistre è sceso in piazza, nessuno!

sonos cesi i partiti, e lo sai perchè? perchè non volevano far cadere il governo prodi, ma al contempo non potevano stare zitti, pena perdita di consenso, che alla fine è avvenuto uguale. questo perchè se un partito (rifondazione) si presenta in campagna elettorale dicendo"vuoi vedere che l'italia cambia davvero?" e poi non riesce a far rispettare nemmeno il programma, è ovvio cosa succede.

io sono tra i primi a criticare queste sinistre, ma i dirigenti del pd han voluto far credere che fossero le sinistre di lotta e di governo a mettere il dito nella piaga.

invece i veri colpevoli(inettitudine delle sinistre a parte) sai ahimè chi sono? personaggi come mastella e dini, ovviamente, e lo stesso pd che alla fine si è sbrigato a nascere e a far cadere prodi, nel senso di non opporsi. non a caso prodi ha lasciato il ruolo di presidente del pd, in netto contrasto verso il comportamento di questo partito.

io mi auguro che nei prossimi mesi ci sia una rivoluzione in questo partito, che si abbia nun partito di centrosinistra SERIO, veramente democratico, e non oligarco-burocratico.

ciao

Pietro_d ha detto...

non sono scesi ministri (anche se non ne sono poi così sicuro) ma sono scesi in piazza partiti.... il che comunque non è una bella cosa.

Non voglio partiti come quelli di centrodestra dal pensiero unico, ma spero almeno che ci sia maggiore coerenza. Invece di scendere in piazza i problemi si risolvano nelle sedi opportune.

Dini e Mastella sono due farabutti e con Fisichella (e non dimentico che 2 su 3 provengono da uno dei partiti che ha costruito il PD) e sono e resteranno coloro che hanno fatto cadere un governo, che però aveva grossi problemi interni (questa però non è una scusante)

Rigitans ha detto...

credo che i partiti di sinistra non siano stati capaci di comportarsi al governo. purtroppo se non ci fosse stato un senatore di vantaggio ma 10 forse sis arebbero mossi in maniera piu' adeguata.

immaginati se avessero provato a far qualcosa secondo il loro sentire: il governos arebbe caduto subito. purtroppo quel che molti han visto come identità di protesta è invece stato il risultato di uns enso di responsabilità della sinistra purtroppo male interpretato.

come dico sempre doveva dare l'appoggio esterno appena vedevano che non cambiavano le cose, almeno non si prendevano la responsabilità delle cose che non andavano