venerdì 23 novembre 2007

Savoia risarciteci


Vi propongo un articolo sfizioso della Gazzetta del Mezzogiorno che si riferisce ad un piccolo paese del Potentino.
I cittadini di Salvia non hanno tutti i torti... così come per una volta il creatore del Porcellum ha tutto il mio sostegno nella campagna per ricacciare questi "poveracci".

Comune potentino ai Savoia: «risarciteci»
La valutazione da parte di Savoia di Lucania che dovette cambiar nome nel 1879, come riparazione dopo l’attentato al Re. I Savoia hanno appena presentato richiesta di risarcimento allo Stato italiano
SAVOIA DI LUCANIA (POTENZA) - Il comitato “Pro Salvia” sta valutando se sia “legalmente perseguibile” chiedere a Casa Savoia un risarcimento “per averci fatto portare dal 1879 un nome di cui non siamo nè fieri nè orgogliosi”, in riferimento al nome del paese, che era, appunto Salvia, e che fu cambiato in Savoia di Lucania (Potenza) nel 1879, come atto di riparazione dopo l’attentato al Re d’Italia, Umberto I, mentre era in visita a Napoli. L'ipotesi del risarcimento è valutata dal comitato dopo che, nei giorni scorsi, i discendenti di Casa Savoia hanno manifestato l’intenzione di chiedere all’Italia un risarcimento milionario per l’esilio patito dopo la Seconda Guerra Mondiale. Umberto primo fu ferito il 17 novembre 1878 dall’anarchico Giovanni Passannante, originario di Salvia: l’uomo, condannato a morte, si vide commutata la pena in ergastolo, scontato in condizioni disumane. Nello scorso mese di maggio, dopo giorni di forti polemiche, i resti di Passannante sono stati trasferiti dal Museo criminologico di Roma a Savoia di Lucania e sono stati tumulati, con grande discrezione. Il comitato ha detto che nel nome di Savoia di Lucania vi è stata e vi è “ingerenza, mortificazione e oppressione di un’identità” e ha ribadito la necessità di un referendum per tornare al nome di Salvia.


il cannocchiale

4 commenti:

innoxius ha detto...

Ma le loro idiozie se le sono contate almeno prima di chiedere iò risarcimento? Temo proprio di no. Fuori dai coglioni!

Duca ha detto...

pienamente d'accordo!

I Savoia non meritano nessun risarcimento!

Facciamo una racoclta di firme a favore di Salvia!

danvi ha detto...

Aggrega anche il tuo blog a Fermenti Democratici

http://fermentidemocratici.gruppi.ilcannocchiale.it/?t=group

Stefano ha detto...

Anche in Sardegna abbiamo chiesto un risarcimento perchè hanno trasformato il nostro glorioso Regno in Regno d'Italia....Alle idiozie bisogna rispondere a modo.